Comuni, a giugno 500mila sardi al voto

La data è ancora ufficiosa. Solo in 6 municipi su 101 possibile il doppio turno per l’elezione del sindaco

CAGLIARI. La data delle elezioni amministrative è ancora ufficiosa: domenica 5 giugno. Il governo Renzi doveva confermarla questa settimana, ma lo scandalo trivelle-Guidi (la ministra) ha rinviato la decisione di sette giorni. Apertura dei seggi a parte, la Sardegna ha da tempo i suoi numeri ufficiali. Saranno 500mila i sardi chiamati al voto per eleggere sindaci e consiglieri in 101 Comuni. Solo sei però potrebbero andare al ballottaggio (il 19 giugno?) e sono Cagliari, Olbia, Carbonia, Capoterra, Monserrato e Sinnai. Negli altri, compresi i dieci commissariati, tutto sarà deciso invece in una sola tornata. Il test di primavera sarà anche una verifica elettorale per la Giunta regionale, che ha appena superato il traguardo dei due anni di governo. Ma lo sarà anche per la coalizione di centrosinistra, che dopo la vittoria nel 2014 e l’exploit alle europee (stesso anno) è alla ricerca di una conferma.

Ex Provincia Cagliari: 21 Comuni. Oltre al voto nella città capoluogo, dove si sa che i candidati-sindaco saranno otto e i consiglieri comunali da eleggere 34, si voterà anche ad Armungia, Barrali, Decimpotzu, Capoterra, Decimpotzu, Elmas, Escalaplano, Esterzili, Gergei, Gesico, Isili, Monserrato (commissariato), Nuragus, San Nicolò Gerrei, San Vito, Sant’Andrea Frius, Sarroch, Selegas, Sinnai, Soleminis e Villasalto, che è retto da un commissario come Nuragus.

Ex Provincia del Sulcis: 10 Comuni. Capofila è Carbonia, poi Buggerru, Gonnesa, Masainas, Musei, Narcao, Perdaxius e Villaperuccio. Due i Comuni commissariati: Domusnovas e San Giovanni Suergiu.

Ex Provincia del Medio Campidano: 9 Comuni. Genuri, La Plassas, Pauli Arbarei, Sardara, Setzu, Turri, Villacidro, Villamar e Villanovaforru, commissariato.

Ex Provincia di Oristano: 16 Comuni. Albagiara, Baradili, Bonarcado, Cuglieri, Gonnoscodina, Marrubiu, Nureci, Ollastra, Ruinas, Scano Montiferro, Senis, Siris, Solarussa, Tramatza, Villaurbana e Zerfaliu.

Ex Provincia di Nuoro: 15 Comuni. Quattro i municipi commissariati: Austis, Borore, Orani e Orgosolo. Poi Dorgali, Dualchi, Fonni, Gadoni, Loculi, Lodè Orosei, Orotelli, Ovodda, Silanus e Siniscola.

Ex Provincia dell’Ogliastra: 6 Comuni. Sono Baunei, Cardedu, Lotzorai, Tertenia, Triei e Ulassai.

Ex Provincia di Sassari: 19 Comuni. Sono Anela, Ardara, Banari, Benetutti,

Bonorva, Borutta, Bulzi (commissariato), Cargeghe, Codrongianos, Esporlatu, Martis, Monteleone Rocca Doria, Mores, Muros, Nughedu, Olmedo, Sennori, Tula e Uri.

Ex provincia della Gallura: 5 Comuni. In testa c’è Olbia, poi Alà dei sardi, Luras, Telti, Trinità d’Agultu e Vignola.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro