Vai alla pagina su Elezioni comunali 2016

Sarrabus, 14 Comuni chiamati alle urne

San Vito, il sindaco lascia: è in lista a Cagliari. A Isili in corsa Cicalò, ex capo della Procura di Tempio

SAN VITO. Conferme,clamorosi abbandoni, ridiscese in campo, candidati prestigiosi e figli d’arte nei 14 comuni del Sarrabus, Gerrei, Sarcidano, Trexenta, Barbagia di Seulo e Parteolla dove il 5 giugno si svolgeranno le elezioni per il rinnovo dei consigli comunali. A San Vito il sindaco uscente Maria Gabriella Meloni ha abbandonato il campo per candidarsi a Cagliari nella lista del Pd. A contendersi la carica di primo cittadino saranno Patrizio Buccelli, già sindaco dal 2001 al 2011, e suo cognato Marco Antonio Siddi capogruppo uscente della minoranza. A Villasalto retto dal 2015 dal commissario straordinario Michele Lavra dopo le dimissioni del sindaco Leonardo Usai, scende nuovamente in campo Silvestro Frau, che è stato sindaco dal 1993 al 2001. Dovrà vedersela con Paolo Maxia, artigiano, ex presidente del GaL. Ad Armungia dopo 15 anni il sindaco uscente Antonio Quartu passa la mano al vice sindaco Donatella Dessi. Non si ricandida dopo 15 anni neanche il sindaco di Sant’Andrea Frius Giuseppe Cappai. Il testimone è stato raccolto dal vicesindaco uscente Simone Melis. A San Nicolò Gerrei si ripresenta Silvestro Furcas, 78 anni, già sindaco dal 2006 al 2011. Il sindaco uscente Marcello Mura è stato sostituito dal vicesindaco Stefano Soro. A Esterzili sono state presentate due liste; una del sindaco uscente Giovanna Melis, l’altra con Alessia Boi. A Escalaplano è stata presentata una sola lista capeggiata dal sindaco uscente Marco Lampis. A Gergei si contenderanno la guida del paese il sindaco uscente Rossano Zedda e Antonello Spanu. A Isili non si ripresenta il sindaco uscente Orlando Carcangiu. In campo tre liste capeggiate da Luca Pilia, Antonello Corona e Maria Bonaria Mura in Putzu. In questa lista è candidato Valerio Cicalò, già sostituto procuratore generale della repubblica. A Nuragus, guidato dal 26 maggio 2015 dal commissario straordinario Pietro Denti, si contenderanno la carica di sindaco Giovanni Daga e Ombretta Ladu, figlia di Annibale, sindaco di Nuragus negli anni novanta e dal 2002 al 2007. A Gesico non si è ricandidato il sindaco uscente Rodolfo Cancedda. A contendersi lo scranno più alto del municipio saranno Cinzia Porceddu e Sandro Murgia. A Selegas Alessio Piras, ex presidente della Pro Loco, sfida il sindaco uscente Giorgio Casula. A Barrali è stata presentata una sola lista che è capeggiata

dal sindaco uscente Fausto Piga. Il programma è stato predisposto seguendo i suggerimenti che sono stati forniti dagli elettori alle pimarie delle idee. A Soleminis Giorgio Lecis, vice direttore del quotidiano online Sardegnareporter.it, sfida il sindaco uscente Rita Pireddu.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro