Vai alla pagina su Elezioni comunali 2016

Elezioni, affluenza in Sardegna alle 19: 46,33 per cento

A Cagliari si è arrivati al 40,16 per cento, a Olbia al 46,13 per cento, a Villacidro al 46,21 e a Carbonia al 46,88. Nei centri più piccoli della Gallura il dato è vicino al 65 per cento. Nelle precedenti amministrative si era votato in due giorni

CAGLIARI. È stata del 42,09% l'affluenza alle urne rilevata alle ore 19 per le elezioni comunali in 99 centri dell'isola. L'affluenza più alta è stata registrata in Ogliastra, con il 55,01%, seguita dalla provincia di Sassari (54%) e Oristano (51,47%). Seguono le province di Carbonia- Iglesias, con un'affluenza del 50,32%, Nuoro (49,91%), Olbia-Tempio (48,81%), Medio Campidano (46,80%); ultima la provincia di Cagliari con il 42,09. Prossima rilevazione alle 23, alla chiusura dei seggi.

Alle 19 a Cagliari, nelle 174 sezioni, ha votato il 40,16 per cento dei cittadini per l'elezione del sindaco e del Consiglio comunale. Nelle precedenti omologhe si votò in due giorni.

Doppia preferenza? Ecco come si vota - SPECIALE - I dati di tutti i comuni al voto - Fonni risponde all'attentato con un'alta affluenza  - Eletti i primi due sindaci: a Barrali e Ulassai - I cinque candidati sindaco di Olbia al seggio - Coppia di senzatetto s'incatena a Villacidro

In

Gallura a Olbia l'affluenza alle 19 è arrivata al 46,13 per cento, a Luras 65,24 per cento, a Telti 65,51 per cento, a Trinità d'Agultu e Vignola 64,98 per cento e ad Alà dei Sardi 65 per cento.

A Villacidro l'affluenza alle 19 è stata del 46,21 mentre a Carbonia è stata del 46,88

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro