Domani il confronto nell’Aula Segni

SASSARI. Un dibattito per chiarire le ragioni e offrire spunti di riflessione in vista del voto del 4 dicembre sulla riforma costituzionale. La Fondazione Segni ha organizzato la discussione nell’aula...

SASSARI. Un dibattito per chiarire le ragioni e offrire spunti di riflessione in vista del voto del 4 dicembre sulla riforma costituzionale. La Fondazione Segni ha organizzato la discussione nell’aula magna del dipartimento di giurisprudenza dell’Università di Sassari, in viale Mancini.

Al dibattito parteciperà anche Mario Segni ma le ragioni delle due fazioni saranno difese da Carla Bassu, in campo per il Sì, e da Giovanni Meloni, schierato a favore del No.

L’appuntamento è stato fissato per le 17 di domani , quando verranno affrontati, con sguardo critico, i cinque

quesiti che compariranno sulla scheda che verrà distribuita agli elettori dopo l’apertura dei seggi. Spazio dunque al confronto d’idee che affronterà i cinque temi proposti dal referendum con la possibilità che il dialogo tra i due esperti possa comprendere le ripercussioni sulla Sardegna.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community