banca

Bper, Luigi Odorici è il nuovo presidente

Era il vice del Gruppo ed è stato eletto all’unanimità: subentra al dimissionario Caselli

SASSARI. Il consiglio di amministrazione della Bper Banca ha eletto, con voto unanime e con l’astensione del solo interessato, il nuovo presidente Luigi Odorici, che succede a Ettore Caselli, che si era dimesso il 29 novembre per motivi di carattere personale. Del Gruppo Bper fanno parte dal 2001 anche il Banco di Sardegna e la Banca di Sassari.

Modenese, 69 anni, laureato in Economia e commercio all’università di Bologna, Odorici è entrato nel 1973 nell’allora Banca popolare di Modena.Dopo aver diretto varie filiali della Banca, diviene responsabile delle aree di Modena e Reggio Emilia per l'analisi del credito alla direzione affari da marzo 1991 a settembre 1995, quando diventa prima vicedirettore commerciale della Banca popolare dell’Emilia Romagna, poi direttore commerciale sino al 2004. Successivamente è nominato vicedirettore generale della Cassa di risparmio di Vignola sino a quando, nel gennaio 2008, gli viene affidato l’incarico di vicedirettore generale di Bper. Dal 1 novembre 2011 al 31 dicembre 2012 è direttore generale di Bper. Dal 10 gennaio 2012 al 15 aprile 2014 è amministratore delegato di Bper, di cui viene poi nominato vicepresidente, carica che ha

ricoperto fino a ieri, quando è stato eletto presidente. Il consiglio di amministrazione ha espresso unanime ringraziamento al presidente uscente Ettore Caselli per la professionalità, il contributo e la dedizione assicurati in tutti gli anni di permanenza alla guida della Banca e del Gruppo.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller