gonnesa

Ubriaco accoltella il fratello dopo una lite: arrestato

GONNESA. In preda all'alcool ha accoltellato il fratello dopo una furiosa lite. L'aggressore Giuliano Piredda 42 anni, di Gonnesa, disoccupato, ieri mattina è finito nel carcere di Uta con l'accusa...

GONNESA. In preda all'alcool ha accoltellato il fratello dopo una furiosa lite. L'aggressore Giuliano Piredda 42 anni, di Gonnesa, disoccupato, ieri mattina è finito nel carcere di Uta con l'accusa di lesioni personali aggravate e danneggiamento. La vittima Gianfranco, 49 anni, è stato trasportato all'ospedale Sirai di Carbonia con delle lesioni alle braccia e con otto giorni di prognosi. Il fatto è accaduto nella casa dove i due fratelli, noti da tempo alle forze dell'ordine, abitano insieme alla madre ottantenne. Secondo una prima riscostruzione effettuata dei carabinieri della compagnia di Iglesias, il fatto è avvenuto nella tarda serata di martedì 20 dicembre. Giuliano dopo un giro nei locali e bar del paese, sarebbe rientrato a casa in stato di abbrezza. Gianfranco, temendo il comportamento alterato del fratello si è rinchiuso nella sua camera da letto, piazzando l'armadio dietro la porta.

L'uomo in preda all'alcool è riuscito a sfondarla con una spallata . Da qui sarebbe nata una lite furiosa tra i due nella quale si sarebbero lanciati anche una sedia. Ad un certo punto il fratello ubriaco avrebbe aggredito l’altro colpendolo varie volte alle braccia col coltello da cucina.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller