Beni all'asta, è boom: isola in vendita

In offerta quasi quattromila immobili, soprattutto case. Ma ci sono anche negozi, spazi culturali e hotel extra lusso. I motivi? Fallimenti o banche che battono cassa. Dati allarmanti nel Sassarese e in Gallura

SASSARI. Dieci in più in appena 48 ore. Il numero cambia continuamente e la freccia è sempre verso l’alto. Perché i beni aggiudicati sono una piccola percentuale rispetto a quelli messi in vendita all’asta. Ora, nell’isola, il totale è 3.644: tra case, attività commerciali, capannoni, aziende e terreni, è questo il numero degli immobili in cerca di un nuovo padrone. Perché quello precedente non è riuscito a pagare il mutuo e le banche battono cassa, o perché l’impresa ha fallito e abbassato la serranda.

Ma 3.644 non è un numero esatto: una grande quantità – soprattutto quando il valore è minimo – sfugge agli elenchi ufficiali, e i lotti in vendita spesso sono multipli, cioè racchiudono più beni. Il quadro è desolante, il trend scoraggiante. La crisi dalla quale anche l’isola tenta di uscire mostrando qualche debole sussulto, si lascia alle spalle un deserto economico. Più della metà delle case all’asta ha un prezzo inferiore ai 100mila euro: significa che cresce il numero di piccoli imprenditori, artigiani, commercianti che sono riusciti a far fronte per anni alle difficoltà ma che, sul lungo periodo, non possono che pagare un dazio altissimo, arrivando a intaccare il patrimonio più prezioso, la prima casa.

La fotografia è quella di una regione che viaggia a velocità diverse. Più dinamica al Nord Est, in grave difficoltà nel Nord Ovest, in agonia nel Sulcis. I numeri più alti nel Cagliaritano, dove risiede anche la fetta più grossa della popolazione. Ma i dati più allarmanti arrivano dalla Gallura e dal Sassarese. I numeri rispecchiano le diverse situazioni.

In proporzione al numero dei residenti, è il Nord dell’isola a pagare il prezzo più alto della crisi.

Servizio completo nel giornale in edicola e nella sua versione digitale

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community