Un'altra giornata di fuoco in Sardegna: sette incendi da Sassari a Cagliari

Mentre sono state completate tutte le operazioni di bonifica ad Arbus e a Gonnosfanadiga

CAGLIARI. Anche oggi 3 agosto 2017 è stata una giornata di incendi, anche se fortunatamente non devastanti come quelli dei giorni scorsi. Sette complessivamente i roghi in cui è stato richiesto l'intervento dei mezzi aerei.

L'unico ancora attivo è quello divampato nel pomeriggio a Santulussurgiu, in fiamme pascolo cespugliato e alberato, e bosco. Stanno operando al tre elicotteri regionali, il Super Puma ed un Canadair. Sul campo le squadre di Corpo forestale, di Forestas, dei Vigili del Fuoco e del volontariato di Protezione civile.

Effettuate anche oggi le operazioni di bonifica nei territori di Gonnosfanadiga e Arbus, con l'impiego di mezzi aerei (un elicottero regionale) e di terra. Domato velocemente il rogo segnalato a Cagliari, nelle zone incolte di Giorgino e del Porto canale, in azione un mezzo della flotta regionale.

A Neoneli per la macchia mediterranea e il bosco in località Ponte Canale Figus, sono intervenuti quattro elicotteri regionali, il Superpuma e un Canadair. A Sassari colpite le aree agricole di Funtana Niedda. Sul posto tre elicotteri regionali, il Corpo forestale, le squadre di Forestas, delle associazioni di Protezione civile, i Barracelli e i Vigili del fuoco. Pascolo, macchia e bosco sono stati

interessati dall'incendio a Villasalto, in località Serra de sa Conzina.

Al lavoro tre mezzi della flotta regionale, un Canadair e un Lima dell'Esercito. A Tramatza, in località Pardu Pizziu, fuoco sulle aree agricole alla periferia del paese domato con un elicottero regionale.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro