Corpo forestale: no ai fondi per i Vigili

I sindacati contestano la convenzione firmata con la Regione e chiedono un incontro all’assessore

SASSARI. Un incontro con l’assessore regionale dell’Ambiente per il miglioramento della funzionalità del Corpo forestale. I sindacati (Ful, Cisl, Sadirs, Fendres, Siad) hanno riacceso una polemica mai sopita: «L’amministrazione regionale sbaglia di grosso quando prevede convenzioni e assegna risorse ai Vigili del fuoco - scrivono i rappresentanti sindacali –. I compiti istituzionali dei Vigili del fuoco, come quelli del Corpo forestale sono chiarissimi perché rientra nelle loro funzioni l’attività di “Responsabile operazioni di soccorso” e se non intendono assolverle, se non intendono rispettare il Piano regionale antincendi, sarà un loro problema. Premesso che non sono in discussione le professionalità, forniamo qualche elemento conoscitivo sulle competenze istituzionali: il Corpo forestale è la struttura operativa dell’assessorato regionale dell’Ambiente ed è lo strumento tecnico e di polizia che il consiglio regionale ha istituito per la salvaguardia e la tutela del territorio sardo. Compiti che si concretizzano nell'attività di vigilanza prevenzione e repressione delle violazioni e dei reati a danno dell’ambiente». Dunque, l’idea che la Regione possa finanziare i Vigili del fuoco proprio non piace agli agenti della Forestale: «Pare opportuno che l’amministrazione regionale, debba utilizzare le risorse in favore dello Stato? Sembra opportuno che l’amministrazione regionale “finanzi” lo Stato per l’acquisto di mezzi di servizio e per la loro riparazione Pare opportuno che l’amministrazione regionale retribuisca lo straordinario al personale dello Stato Pare opportuno che l’amministrazione regionale fornisca mense per personale dello Stato? – domandano dal Corpo forestale prima di fornire il loro punto di
vista sulla questione –. Non è opportuno e non è sufficiente la relazione finale sul resoconto “sintetico” di utilizzo delle risorse assegnate dalla Regione ai Vigili del fuoco. Occorre una verifica puntuale». La richiesta d’incontro con l’assessore potrebbe essere il punto di partenza.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro