Vai alla pagina su Vaccini

Vaccini, la Sardegna è "protetta". Ma mancano ancora all'appello 10mila bambini

Copertura per oltre il 95% dei bimbi, ecco cosa fare per mettersi in regola entro la scadenza di ottobre

SASSARI. Un’isola di vaccinati, dove già da tempo si sfiorano percentuali record. Per questo in Sardegna l’impatto della nuova legge – che stabilisce l’obbligatorietà dei vaccini per frequentare la scuola – sarà più soft che altrove. La percentuale di inadempienti è bassa, inferiore al 5%. In numeri – ma si tratta solo di stime – a fronte di una popolazione in età scolare che supera le 200mila unità, i bimbi non

vaccinati sono meno di 10mila. Un numero destinato a ridursi notevolmente da qui a ottobre.

Articolo completo e altri servizi nel giornale in edicola e nella sua edizione digitale

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro