Accordo Meridiana-Qatar, la soddisfazione di Pigliaru e Careddu

Il presidente e l'assessore regionale: "Nuove e importanti prospettive di sviluppo per la compagnia"

CAGLIARI. «La firma di oggi è la conclusione positiva di un percorso non semplice e, per Meridiana, il segno un nuovo inizio. Siamo certi che potrà tornare a svolgere un ruolo di primo piano per la Sardegna e per l'Italia». Così il presidente della Regione Sardegna, Francesco Pigliaru, sulla chiusura dell'accordo Meridiana-Qatar Airways.

«Sin da principio abbiamo sostenuto e seguito questa vicenda con preoccupazione ma anche con fiducia - prosegue il governatore della Sardegna - perché sapevamo con quanto impegno veniva affrontata soprattutto da parte del ministro Delrio, cui va il nostro particolare ringraziamento. Meridiana è una compagnia che ha storicamente solide basi in Sardegna e per noi costituisce un tassello importante, sia sul fronte delle connessioni che su quello dell'occupazione: vederla non solo fuori dall'incertezza ma, al contrario, avviata verso nuove ed ampie prospettive di sviluppo - conclude il presidente Pigliaru - non può che riempirci di soddisfazione».

«É un risultato importante e adesso guardiamo avanti - aggiunge a sua volta l'assessore dei Trasporti Carlo Careddu - Ci attendiamo un piano industriale che rafforzi l'offerta di collegamenti a livello nazionale e internazionale

e che tuteli l'occupazione, garantendo tutti i lavoratori che sino ad oggi hanno contribuito in maniera determinante alla crescita della compagnia e alla buona riuscita dell'acquisizione. Sarà fondamentale - conclude l'assessore regionale - il mantenimento della base del vettore nell'isola»

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Come trasformare un libro in un bestseller