cagliari 

Targa coperta nella Ztl: multata

Lo stratagemma: buste di plastica o fogli di giornale. Nei guai 35enne 

CAGLIARI. Nelle strade Ztl con la targa dell’auto nascosta da buste di plastica o fogli di giornale. Non avendo tratto beneficio dalle esperienze negative altrui, peraltro ampiamente riportate dagli organi di informazione, una automobilista furbastra ha voluto sfidare personalmente l'efficienza della polizia municipale di Cagliari sul controllo dei varchi nelle zone a traffico limitato. In tal caso nel quartiere di Castello, interdetta ai non residenti. Nelle ultime settimane il sistema di rilevamento elettronico dei transiti nelle Ztl, ha ripreso ripetutamente (e non solo in questo quartiere) l'ingresso di un'autovettura sulla quale era stata occultata la targa con metodi semplici ma efficaci: alcune volte con una busta, altre con un giornale, con il risultato sempre positivo di non essere individuata dalle telecamere della Municipale. Ma l'apparentemente astuta automobilista non ha fatto i conti con gli opportuni servizi di controllo predisposti immediatamente dal Comando del Corpo. L’altra notte, infatti, all'ennesimo transito nella Ztl di Castello con la targa coperta, la vettura è stata intercettata e fermata dagli agenti di una pattuglia che attendevano al varco gli eventuali trasgressori, in particolare una determinata auto. Era quella che cercavano. Alla guida del veicolo, una Nissan Micra bianca, una 35enne cagliaritana, con la targa occultata con uno straccio in modo da essere illeggibile. Per la provetta "ghost" è scattata immediatamente la prevista sanzione per il transito vietato e la denuncia penale alla Procura della Repubblica. Appena quindici giorni fa c’era stato un altro caso analogo. Nel quartiere pedonale di Villanova girava una Toyota Yaris con la targa nascosta da buste, fogli di giornali
o pezzi di stoffa. Gli uomini della Municipale, dopo aver ripetutamente rilevato le infrazioni grazie alle immagini del sistema di rilevamento elettronico, hanno teso la trappola e “catturato” il trasgressore seriale della ztl: un cagliaritano 39enne, anche lui sanzionato e denunciato.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community