Per la differenziata 4 milioni ai comuni

CAGLIARI. Quattro milioni per il rifinanziamento del meccanismo di premialità 2017 che incentiva la raccolta differenziata nei Comuni: li ha programmati la Giunta regionale, approvando una delibera...

CAGLIARI. Quattro milioni per il rifinanziamento del meccanismo di premialità 2017 che incentiva la raccolta differenziata nei Comuni: li ha programmati la Giunta regionale, approvando una delibera proposta dall’assessore della Difesa dell’Ambiente Donatella Spano per l’attuazione dell’atto di indirizzo sullo sviluppo delle raccolte differenziate dei rifiuti urbani nel territorio regionale.

La cifra, stanziata nella legge di stabilità 2017, ha l’obiettivo di finanziare le premialità relative al 2017 e saldare quelle degli anni precedenti. E’ stata così ripartita, in accordo con l’assessorato della Programmazione e Bilancio: 2,7 milioni al Consorzio industriale provinciale di Cagliari, 900mila euro al Consorzio industriale provinciale Oristanese, 200mila al Consorzio per la zona industriale di Macomer e 200mila al Consorzio per la zona di sviluppo industriale di Chilivani-Ozieri. Per l’applicazione delle premialità negli altri territori si farà ricorso alle risorse accantonate sui fondi premialità/penalità esistenti.

«Il meccanismo
della premialità si è rivelato efficace per innalzare la percentuale di differenziata in questi ultimi anni - dichiara l'assessora - i Comuni vengono premiati o penalizzati sulla tariffa di smaltimento del secco indifferenziato in base alle percentuali di differenziata realizzate.


TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro