Una delegazione a Montecitorio

C’era anche una folta delegazione di sindaci sardi tra i 600 che sono stati ospitati alla Camera. Hanno partecipato a un incontro “Le città del futuro”, a cui era presente la presidente Laura...

C’era anche una folta delegazione di sindaci sardi tra i 600 che sono stati ospitati alla Camera. Hanno partecipato a un incontro “Le città del futuro”, a cui era presente la presidente Laura Boldrini. L’incontro voleva sottolineare lo sforzo quotidiano di sindaci e amministratori locali per raccogliere le sfide dell'innovazione e della sostenibilità ambientale, sociale, finanziaria. Nel corso dell'evento gli interventi della delegazione di primi cittadini si sono concentrati sulla attività quotidiana dei sindaci che ogni giorno devono affrontare le difficoltà quotidiane di chi amministra in prima linea la cosa pubblica. A guidare la delegazione sarda il presidente dell’Anci Emiliano Deiana. Con lui in prima linea il sindaco di Sassari Nicola Sanna

ma anche i primi cittadini di tanti piccoli centri, tra loro quelli di Modolo, Desulo, Calangianus, Luogosanto, Santa Teresa di Gallura, Guasila, Cheremule, Ilbono, Fonni. E anche i sindaci sardi hanno unito la loro voce agli altri della penisola
per chiedere al governo di rivedere il rapporto con le amministrazioni. In particolare hanno messo in evidenza come le risorse siano progressivamente diminuite e come sia sempre più complicato per i sindaci fornire i servizi ai cittadini senza pesare ulteriormente sulle loro tasche.


TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro