Il 18 novembre 2013 il passaggio del Ciclone Cleopatra

In uno speciale raccolti articoli, video e foto che riassumono l'immane tragedia in cui si contarono 18 morti

SASSARI. Quattro anni fa il passaggio del Ciclone Cleopatra che seminò morte e distruzione: ecco lo speciale pubblicato allora dalla Nuova Sardegna che raccoglie articoli, video e immagini della tragedia in cui si contarono 18 morti e danni per milioni di euro nei centri coinvolti a cominciare da Olbia e proseguendo con Arzachena, Bitti, Torpè, Uras e tanti altri paesi e città.

leggi anche:

Danni che, aspettano ancora in moltissimi casi di essere riparati: su tutti il ponte di Oloè e la strada di Monte Pino. Doloroso anche il discorso dei risarcimenti. Sono tantissime le persone e le attività commerciali che attendono ancora di ricevere un ristoro. Le ferite profonde di quella terribile alluvione sono tuttaltro che rimarginate.

Oggi a Olbia e Arzachena ci saranno anche delle cerimonie per ricordare quei giorni terribili. A Olbia la ormai consueta fiaccolata  che partirà da via Aspromonte lle 20.30, attraversando le strade che furono ricoperte dal fango. Ad Arzachena alle 15nel parco XVIII novembre  una cerimonia per commemorare la famiglia brasiliana di 4 persone spazzata via dall'alluvione.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro