Continuità territoriale, più voli per Natale: incrementi del 50 per cento

Il comitato di monitoraggio ha fatto crescere i posti disponibili per Roma e Milano. L’assessore Careddu: usiamo tutti gli strumenti a disposizione per evitare disagi

CAGLIARI. La Regione continua a pompare posti sui voli per Natale. Che continuano a scarseggiare. La proroga di una Continuità territoriale sempre più inadatta ai flussi attuali di traffico mostra i suoi difetti. Il flusso dei passeggeri calcolato nel 2011 non è più adatto ai numeri che fanno ora gli scali sardi. Per la terza volta la Regione interviene nel periodo di Natale per incrementare i voli, in particolare su alcune tratte. Tra il 20 dicembre e il 9 gennaio i posti totali messi in vendita da Alitalia su Alghero-Linate, Cagliari-Fiumicino e Linate Cagliari sono oltre 106mila. Un incremento del 50 per cento.

Il Comitato paritetico di monitoraggio è stato convocato dall’assessore ai Trasporti Carlo Careddu, che ha fatto incrementare i posti disponibili nelle date più affollate. «Stiamo utilizzando tutti gli strumenti a disposizione per aumentare l'offerta della continuità territoriale – dice Careddu – e siamo consapevoli dei limiti dell'attuale sistema. La risposta vera arriverà quindi con il nuovo bando, attualmente in discussione con la Commissione europea».

La Regione cerca di dare una risposta immediata all’affanno del sistema dei trasporti. «L'aumento di poltrone nei giorni di massima affluenza a cavallo delle festività natalizie raggiunge il 135%, per esempio, sulla rotta Alghero-Linate-Alghero il 23 dicembre. Da 296 posti disponibili si arriva a 696 totali in vendita. Sul collegamento da Cagliari a Roma e ritorno, la compagnia aggiunge anche il 53 per cento di posti e passa da 2136 a 3268 poltrone totali in vendita, per esempio, il 20 dicembre – spiega la Regione in una nota –. Gli incrementi sui voli da e per Cagliari da Linate non sono mai inferiori all'80 per cento con punte del 112 per cento, per esempio, il 23 dicembre, o del 107 per cento il 21 dicembre, e con un'offerta di posti che raggiunge anche le 2380 unità totali. Complessivamente i posti disponibili in continuità territoriale dal 20 al 23 dicembre su Alghero-Linate sono 2404. Su Cagliari-Fiumicino sono 12980. Su Cagliari-Linate 9160». La vera svolta si avrà con i nuovi bandi, che dovrebbero far scattare la nuova continuità territoriale da giugno. La Regione si confronta con Bruxelles, ora si spera che arrivi il definitivo via libera. La proroga del modello precedente mostra le sue incertezze proprio quando servirebbe di più, nei periodi di maggiore richiesta, sotto le feste e nei mesi estivi.

E Alghero sembra proprio quella più penalizzata. Anche se la

compagnia Blue Air, che gestisce l’Alghero-Roma ha messo un secondo aereo in qeusto periodo proprio per gestire la maggiore richiesta. Ma la compagnia romena deve ancora risolvere qualche incertezza sul suo sito internet e sul suo call center ancora troppo lento. (l.roj)
 

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista