La Regione dà il via libera: deposito Gnl a Oristano

La giunta approva la realizzazione del progetto della Edison nel porto industriale. Per l’inizio dei lavori della struttura manca solo l’autorizzazione definitiva

SANTA GIUSTA. Arriva un nuovo “sì” al progetto della società Edison che punta alla realizzazione di un deposito costiero di Gas naturale liquefatto nel porto industriale di Oristano-Santa Giusta.

La Giunta regionale, su proposta del presidente Francesco Pigliaru «di concerto con le assessore dell’Industria e dell’Ambiente, Maria Grazia Piras e Donatella Spano», come spiega una nota della Regione, ha approvato una delibera con la quale «si esprime l’intesa per l’installazione e l’esercizio del deposito costiero di stoccaggio Gnl nel porto industriale di Oristano, nel Comune di Santa Giusta».

La realizzazione del deposito, di capacità utile pari a 10mila metri cubi, è stato proposto dalla società Edison. L’istanza di autorizzazione a installare e mettere in esercizio il deposito era stata presentata dalla Edison al Ministero dello Sviluppo economico nel luglio dello scorso anno, mentre il provvedimento di Valutazione di impatto ambientale nazionale è stato completato il 17 ottobre scorso.

«Il progetto prevede, tra l’altro, opere civili per realizzare l’impianto, un sistema di accosto e ormeggio in grado di ospitare imbarcazioni di capacità massima pari a 27.500 metri cubi, sette serbatoi per lo stoccaggio del Gnl, e i sistemi di trasferimento e distribuzione del gas».

Quello compiuto ieri è il penultimo passo prima dell’inizio dei lavori: «Grazie all’intesa - spiega ancora la Regione -, il procedimento è ormai giunto alla conclusione e si attende a giorni l’autorizzazione unica definitiva, ultimo atto prima dell’apertura del cantiere».

Nella stessa area portuale potrebbero sorgere altre due strutture analoghe. Progetti per la realizzazione di depositi costieri di Gnl dalla capacità simile a quello della Edison sono stati infatti presentati dalla Higas e della Ivi petrolifera, che al porto ha già un proprio deposito di idrocarburi completo di
molo di attracco per le navi.

Il polo oristanese del gas dovrebbe avere un ruolo centrale nel progetto di gassificazione della Sardegna, attraverso una dorsale per la quale esiste un progetto di Snam e Società gasdotti Italia.

@Petretto. @RIPRODUZIONE RISERVATA



TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro