vertenza dell’alluminio 

Eurallumina, sospeso il sit-in

La decisione dopo l’incontro con gli assessori di ambiente e sanità

CAGLIARI. Gli operai Eurallumina, al quarto giorno di presidio all'assessorato dell'ambiente, hanno sospeso il sit-in di Cagliari. La decisione è arrivata dopo un incontro della Rsu – come da impegni assunti la scorsa settimana – con gli assessori regionali dell'ambiente Donatella Spano e della sanità Luigi Arru, i quali hanno comunicato che, nelle riunioni e nel confronto tra i tecnici e dirigenti del vari enti sulla documentazione inoltrata dalla Rusal, multinazionale russa proprietaria dello stabilimento dell’alluminio di Portovesme, non sono emerse richieste di integrazioni. Nei prossimi giorni, verranno inviate all'azienda le indicazioni sulle specifiche parti documentali che richiedono ulteriori delucidazioni. In attesa di questi riscontri, la Rsu ricorda che resta operativo lo stato di mobilitazione permanente. Il giorno precedente – fa sapere la Regione – si era tenuto un incontro tecnico
sulla documentazione presentata lo scorso 22 dicembre da Eurallumina e nei prossimi giorni i tecnici della Ras trasmetteranno una richiesta di chiarimenti che consenta di completare nei tempi più rapidi il procedimento di valutazione di impatto ambientale. (a.palm.)



TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO: DAL WEB ALLE LIBRERIE

Come vendere un libro su Amazon e da Feltrinelli