Meteo, zone di vigilanza aggiornate dalla Regione

CAGLIARI. L’aggiornamento delle zone di vigilanza meteo e del bollettino di criticità regionale emesso dalla Protezione civile è stato deciso dalla Regione. L’area che prima comprendeva Campidano,...

CAGLIARI. L’aggiornamento delle zone di vigilanza meteo e del bollettino di criticità regionale emesso dalla Protezione civile è stato deciso dalla Regione. L’area che prima comprendeva Campidano, Iglesiente, Montevecchio e Tirso è stata suddivisa in due. È stato aggiornato anche il format del bollettino con cui sono annunciate le criticità meteo, idrogeologiche e idrauliche, con una «valutazione dettagliata su venti e mareggiate, piogge e temporali, nebbia, neve e ghiaccio e alte temperature». Un’altra novità riguarda la rete di controllo sulle piogge. Tre sono sul Cedrino: Bartara, su Mangano e Onifai. Un’altra, Isca Rena, è sul Flumendosa,
nel territorio del comune di Villasalto, e infine una a Torpè vicino al fiume Posada . «Grazie alla collaborazione dei Comuni – ha detto l’assessora Donatella Spano – abbiamo reso molto più efficiente e puntuale il monitoraggio dei tre bacini del Cedrino, del Flumendosa e del Posada».

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro