Borsa del turismo, Sardegna record con 14 milioni di vacanzieri nel 2017

L'assessora regionale Barbara Argiolas a Milano ha offerto i primi numeri della piattaforma Sired. L'operatore Marco Bongiovanni parla di "momento magico"

MILANO. Oggi 13 febbraio si chiude ma la missione sembra compiuta. Lo stand della Sardegna è l’ombelico della Borsa internazionale del turismo e in alcuni momenti è stato così pieno da sembrare piccolo. La stessa sensazione vissuta dagli operatori del settore nel 2017, quando sono state contate più di 14 milioni di presenze turistiche in appena 12 mesi.

L'assessore regionale Barbara Argiolas ieri a Milano, ha fatto un'anticipazione parziale dei numeri del rapporto stilato sui dati elaborati dalla piattaforma regionale “Sired”, positive le azioni messe in campo per favorire la mobilità veso la Sardegna. Gli italiani preferiscono venire d'estate, gli stranieri cercano anche i mesi di bassa stagione.

Ha parlato di momento magico Marco Bongiovanni, direttore della gestione manageriale e proprietario dei 4 quattro alberghi della Baja Hotels, tra Baja Sardinia e Porto Cervo

Dalla Borsa di Milano emerge un'altra necessità: far crescere la rete dell'accoglienza

che è fatta anche di monumenti sempre visitabili e accesso alla conoscenza di percorsi per le escursioni

Il servizio completo sul giornale in edicola e nella versione digitale

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori