attentato incendiario a villacidro

La sindaca ancora nel mirino: «Ma io vado avanti»

VILLACIDRO. «Non mi lascio intimorire, vado avanti più forte di prima». Marta Cabriolu, 37 anni, sindaco dal 5 giugno 2016 con una lista civica, subisce per la seconda volta in nove mesi un eguale...

VILLACIDRO. «Non mi lascio intimorire, vado avanti più forte di prima». Marta Cabriolu, 37 anni, sindaco dal 5 giugno 2016 con una lista civica, subisce per la seconda volta in nove mesi un eguale atto intimidatorio: la sua auto, una Ford Fiesta bianca, parcheggiata vicino all'abitazione in via della Libertà, centro storico del paese, è stata data l’altra notte alle fiamme. Il tempestivo intervento di una ragazza che passava nella via (erano le 22,30) e che ha dato l’allarme, ha consentito che i danni siano limitati alla parte anteriore sinistra della vettura. I carabinieri della compagnia di Villacidro, diretti dal maggiore Andrea Cassarà, lavorano per individuare l’incendiario. Uguale episodio era accaduto nella notte fra il 26 e il 27 maggio dell’anno scorso, ma allora con ingenti danni per l’auto, per metà divorata dalle fiamme. Anche stavolta Marta Cabriolu, ha reagito con malcelata rabbia, ma anche con la massima determinazione a non lasciarsi intimorire. «È evidente che quanto successo è legato alla mia attività amministrativa ma non mi fermeranno con questi atti che solo un vigliacco può compiere. Quando una persona ha problemi e pensa di poterli risolvere in questo modo, penso possa essere definito con un solo aggettivo: piccolo omuncolo». C’è però anche un accenno polemico: «Gli amministratori locali sono sempre soli – afferma Marta Cabriolu -. Urge un maggiore presidio delle forze dell’ordine e l’attuazione del piano sicurezza con gli impianti di videosorveglianza. Occorre un segnale
forte da dare a noi amministratori pubblici e ai nostri concittadini”. Attestati di solidarietà alla sindaca sono giunti, fra i tanti, dal presidente del consiglio regionale Gianfranco Ganau, dal presidente della giunta Francesco Pigliaru, da quello dell’Anci Sardegna Emiliano Deiana.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Stampare un libro risparmiando: ecco come fare