Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Top 500 Sardegna, la classifica delle aziende in regalo con La Nuova

La prima pagine del supplemento Top 500 Sardegna

Giovedì 15 in edicola. Tutti i numeri delle 500 società più grandi dell'isola, i "ritratti" delle imprese, le analisi degli economisti dell'Università di Sassari

SASSARI. Un modo nuovo di raccontare l’economia: giovedì 15, in regalo con La Nuova, sarà in edicola Top 500 Sardegna, un supplemento di 40 pagine con la classifica delle più grandi imprese dell'isola. Un'iniziativa del nostro quotidiano in collaborazione con il Cerved, che ha raccolto i dati dei bilanci, e con l’Università di Sassari, che li ha analizzati. Top 500 Sardegna, con i quindici “ritratti” di aziende firmati dai giornalisti della Nuova, parla della voglia di fare, di creare ricchezza per tutti, di lasciarsi finalmente alle spalle gli anni della grande crisi. La speranza è che  sia uno strumento utile a capire quali possono essere le scelte più efficaci per la crescita dell'economia sarda. Le analisi sono curate da un gruppo di lavoro del Dipartimento di Scienze economiche e aziendali dell’Università di Sassari: oltre alla lettura complessiva dei risultati delle prime 500 imprese sarde per fatturato, ci saranno quattro approfondimenti su agroalimentare, turismo, servizi e industria. In più, una classifica "alternativa" basata su indicatori diversi dalle dimensioni aziendali.