giunta regionale 

Boschi costieri dalla Conservatoria all’Agenzia Forestas

CAGLIARI. I boschi di proprietà della Società bonifiche sarde e i terreni ad Alghero, Castiadas e Muravera finora gestiti dalla Conservatoria delle coste sono passati sotto il controllo dell’Agenzia...

CAGLIARI. I boschi di proprietà della Società bonifiche sarde e i terreni ad Alghero, Castiadas e Muravera finora gestiti dalla Conservatoria delle coste sono passati sotto il controllo dell’Agenzia Forestas. Lo ha deciso la giunta regionale, che ha approvato le delibere presentate dagli assessori all’ambiente e agli enti locali Donatella Spano e Cristiano Erriu. «Il patrimonio boschivo sui litorali – è scritto in una nota della Regione – rappresenta un bene collettivo di eccezionale valore ambientale e paesaggistico, ma presenta anche caratteristiche
di fragilità. Per questo la manutenzione e il controllo sono stati affidati all’Agenzia Forestas, che avrà il compito di salvaguardare quei territori». Secondo l’assessorato all’ambiente, «in quelle aree saranno sperimentati presto anche interventi innovativi per la tutela dei boschi».

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

IL SITO DI GRUPPO GEDI PER CHI AMA I LIBRI

Scrivere e pubblicare libri: entra nella community