Pioggia di milioni per la Sassari-Alghero e per l'aeroporto di Olbia

Il Cipe ha liberato le risorse per scali, strade, dighe e ferrovie. Risorse anche per il radar dello scalo di Cagliari. Pigliaru: "Delrio si conferma amico dei sardi". Careddu: "Così crescono i trasporti"

SASSARI. Pioggia di milioni sulle strade e gli aeroporti della Sardegna. Dal Cipe arrivano quasi 87 milioni di euro per opere strategiche che migliorano i trasporti. Interni e verso il resto della penisola. Il Comitato per la programmazione economica ha liberato le risorse per aeroporti, strade, dighe e ferrovie. Fondi che consentiranno la realizzazione di infrastrutture fondamentali come l’allungamento della pista dell’aeroporto Costa Smeralda di Olbia, l’acquisto di un radar per lo scalo di Cagliari, il completamento del lotto 1 della Sassari-Alghero, il completamento della Abbasanta-Buddusò-Olbia, ma anche risorse per rinnovare il parco autobus dell’Arst. Non nasconde la sua soddisfazione il governatore Francesco Pigliaru: «Ancora una volta il ministro Graziano Delrio è stato di parola. Mette

a disposizione della Sardegna una quota importante di stanziamenti richiesti dalla Regione.

Articolo completo e altri servizi nel giornale in edicola e nella sua versione digitale

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro