Maltempo, torna Buran: in Sardegna nuova ondata di freddo

Si prevedono pioggia, neve sopra gli 800 metri e domenica 18 marzo un forte maestrale

CAGLIARI. Dopo una parentesi quasi estiva, torna il freddo anche in Sardegna con possibili nevicate intorno agli 800 metri. L'Isola, come le altre regioni italiane, sarà infatti toccata a partire da giovedì 15 da «Buran 2», la replica del flusso artico che nelle scorse settimane ha fatto precipitare le temperature portando la neve anche in Costa Smeralda e sulle isola della Maddalena e Tavolara.

Il termometro non scenderà a zero gradi, ma farà comunque freddo. Secondo le previsioni dell'ufficio meteo dell'Aeronautica militare di Decimomannu, domani 14 marzo la situazione rimarrà invariata mentre da giovedì si avrà un peggioramento con l'arrivo della pioggia e un primo abbassamento delle temperature.

Il quadro climatico

andrà via via peggiorando fino a sabato 17, dove accanto alla pioggia sono attese nevicate tra gli 800 e i 1.000 metri, soprattutto nella zona centrale della Sardegna. Sull'isola soffierà il vento di maestrale, che domenica 18 potrebbe innescare anche mareggiate sulle coste occidentali.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro