Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Ottana, sos da sindaci e sindacati: bonifiche e nuovo contratto d’area

La vertenza Ottana sarà al centro di altri due importanti incontri, oggi ad Abbasanta e domani proprio a Ottana. Quello odierno è l’assemblea dei sindaci sardi convocata dall’Anci, che verterà...

La vertenza Ottana sarà al centro di altri due importanti incontri, oggi ad Abbasanta e domani proprio a Ottana. Quello odierno è l’assemblea dei sindaci sardi convocata dall’Anci, che verterà appunto sulla «Crisi dell'area di Ottana, del Centro Sardegna e delle aree interne». Si parlerà anche degli attentati agli amministratori, dopo la bomba alla casa di campagna del sindaco di Esporlatu. L’appuntamento è per le 10 al Nuraghe Losa.

Una a folta rappresentanza di sindaci da tutta la Sardegna sarà poi presente a Ottana domani mattina, all’hotel Funtana & Donne . L’occasione è l’assemblea del direttivo del Partito dei Sardi, guidato dall’ex assessore regionale Paolo Maninchedda, ma hanno aderito amministratori comunali di altre forze politiche, a partire dal sindaco di Ottana, proprio per esprimere solidarietà a un territorio in difficoltà. Il segretario Maninchedda ha insistito sul fatto che sarà un direttivo aperto a tutti dal quale partiranno nuove proposte.