Il disastro di Cleopatra stanziati 4,7 milioni

Via libera a un nuovo piano d’intervento a favore di alcuni territori colpiti Beneficiari Olbia, Padru, Galtellì e le province di Sassari e Nuoro

SASSARI. Arrivano altri fondi a favore dei centri colpiti dall’alluvione del 2013. Il ciclone Cleopatra portò morte e distruzione, mise in ginocchio famiglie ed aziende. Per sostenere la ripresa, la Regione ha stanziato 4,7 milioni di euro di risorse residue, a favore dei comuni di Olbia, Padru, Galtellì e delle province di Sassari e Nuoro. «Il dipartimento nazionale di Protezione civile ha infatti dato il via libera al piano degli ulteriori interventi connessi con l’emergenza, approvato lo scorso marzo in Giunta, un’azione necessaria per superare la situazione di criticità e dare gambe alla ripresa economica». Lo annuncia l’assessora all’Ambiente Donatella Spano a proposito del piano, approvato il 13 marzo, che prevede l’utilizzo di cifre residue sulla contabilità speciale, disposte tra il 2013 e il 2016, per fronteggiare la situazione emergenziale e una prima ricostruzione. Grazie al piano i territori si avvantaggeranno inoltre degli interventi di ripristino viabilità rurale che realizzerà l’agenzia Forestas. Lo stanziamento totale ammonta a 4.777.241,28 euro sia per il completamento di interventi di ricostruzione già programmati che per nuovi interventi di ricostruzione. Al Comune di Olbia andranno 1,150 milioni di euro per il sistema di raccolta acque piovane (4° lotto). Padru riceverà 700mila euro per i lavori di ricostruzione dei ponti sui corsi d'acqua di Neolti, Lerno, Sa Sulzaga. L’amministrazione di Galtellì, con 200mila euro, potrà procedere al ripristino della strada comunale Su Gurgu 'e Pontes. Sono due gli stanziamenti per la provincia di Nuoro: 800mila euro per la bonifica e sistemazione generale della strada provinciale 38 al chilometro 23 e 730mila destinati alla manutenzione straordinaria delle strade provinciali 26 e 50. Per
gli interventi urgenti di messa in sicurezza e recupero di edifici pubblici la provincia Sassari (ex Olbia Tempio) avrà a disposizione 12.200 euro. Infine Forestas sarà il soggetto attuatore per l’azione di ripristino della viabilità rurale con una somma di 1.185.041,28 euro.



TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro