Vai alla pagina su Lavoro

"Il tuo lavoro": nuovo inserto ogni giovedì dal 10 maggio

Annunci e curricula da inviare all'indirizzo mail lavoroecarriere@lanuovasardegna.it

SASSARI. Provate, al volo, ad abbinare un aggettivo alla parola “lavoro”: è probabile che vi venga in mente precario, nero, sfruttato, sottopagato... Non è facile oggi associare pensieri positivi al lavoro. La realtà è dura: le ultime statistiche dicono che alla fine dello scorso anno il tasso di disoccupazione in Sardegna era al 17%, un po’ meglio che nel Sud Italia (19%), ma molto peggio rispetto alla media nazionale (11,2%). Eppure il lavoro c’è ancora.

C’è chi lo crea e lo offre, chi lo cerca e addirittura lo trova. È “Il tuo lavoro”, quello di cui si occuperà dal 10 maggio La Nuova, ogni giovedì, con un inserto di quattro pagine. Uno spazio aperto agli imprenditori privati e agli enti pubblici che hanno bisogno di personale. E ai giovani (e meno giovani) in cerca della prima occupazione o della rinascita dopo un’esperienza di lavoro temporanea o sfortunata. Chi offre un posto potrà inviare i suoi annunci alla nostra mail lavoroecarriere@lanuovasardegna.it, chi lo cerca potrà mandare allo stesso indirizzo il proprio curriculum. Un apporto importante arriverà dai centri regionali per l’impiego, così come contiamo sull’interesse e la partecipazione delle associazioni di categoria.

Tre mesi fa, con l’inserto “Top 500” sulle maggiori aziende dell’isola, La Nuova ha raccontato il mondo imprenditoriale che cresce, lentamente ma cresce. Un segno di attenzione verso chi investe la sua energia e intelligenza per creare ricchezza per tutti. “Il tuo lavoro” è la naturale prosecuzione di quest’impegno giornalistico. Certo, quattro pagine possono sembrare poche nell’infinita letteratura cartacea e digitale sul lavoro, nel mondo delle banche dati e dei curricula online spediti a raffica senza sperare davvero che i destinatari li guardino.

Ma appunto: noi – giornalisti e lettori della Nuova – non siamo una nuvola di dati. Siamo una comunità. Ci confrontiamo e dialoghiamo attraverso un giornale di carta che veleggia verso i 130 anni e un sito internet frequentato ogni giorno da più di centomila utenti unici. “Il tuo lavoro” è parte integrante di questo dialogo. Le statistiche ci dicono che un po’ di ottimismo è giustificato. La disoccupazione in Sardegna, pur restando alta, è diminuita leggermente dal 2016 al 2017. Non solo: quella giovanile nella fascia 15-29 anni è sempre molto elevata (36,6%) ma è scesa di 6,5 punti in un anno. “Il tuo lavoro” non si limiterà a elencare i posti disponibili. Darà la parola agli imprenditori che hanno fatto assunzioni per sapere come hanno individuato le persone più adatte. A quelli che cercano figure professionali specifiche, ma non riescono a trovarle. Ai giovani che pur avendo studiato duramente restano

ai margini del mondo del lavoro. Annunci, curricula e testimonianze troveranno spazio sia sul giornale di carta sia sul sito internet della Nuova Sardegna. E se qualche volta “Il tuo lavoro” aiuterà a far combaciare domanda e offerta, bene, vi racconteremo anche queste storie.
 

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro