Vai alla pagina su Lavoro

La Nuova Sardegna apre una finestra sul lavoro: ogni giovedì un inserto nel giornale in edicola

Lo speciale settimanale sarà uno strumento in più a disposizione dei cittadini sardi. E attraverso l'indirizzo lavorocarriere@lanuovasardegna.it proveremo a far incontrare chi cerca un posto e chi crea occupazione

Per cercare il tuo lavoro da domani 19 maggio avrai uno strumento in più: un inserto settimanale di quattro pagine che uscirà con La Nuova Sardegna ogni giovedì.

Attraverso l’indirizzo mail lavoroecarriere@lanuovasardegna.it proveremo a far incontrare chi cerca un posto e chi crea occupazione. Quattro pagine come quattro stanze, un piccolo accogliente ufficio di collocamento cartaceo, quasi un azzardo nell’epoca delle banche dati dalla capienza inimmaginabile e dei curricula che viaggiano alla velocità della luce negli infiniti percorsi del web.

Certo, servono ottimismo e ambizione per dare all’inserto il titolo che gli abbiamo dato: “Il tuo lavoro”. La Sardegna è ancora afflitta da una disoccupazione al 17 per cento (sei punti in più della media italiana) che raddoppia se si considera la fascia di età sotto i trent’anni. Ma il lavoro che non c’è il nostro giornale lo racconta tutti i giorni con notizie, analisi, inchieste. “Il tuo lavoro” è quello che c’è, che deve esserci.

In Sardegna tanti imprenditori sanno crearlo: non sempre la politica e la burocrazia facilitano il loro compito, non sempre il sistema dell’istruzione e della formazione crea le figure professionali di cui hanno bisogno. La Sardegna che cresce è stata la protagonista di “Top 500”, il nostro inserto sulle più grandi aziende isolane. Vogliamo farla incontrare con i lettori che soffrono perché il lavoro sembra un miraggio: per se stessi, per un figlio, per un familiare... Storie accomunate dall’ansia di non poter vivere dignitosamente. Un posto fisso che dava sicurezza e che si dissolve all’improvviso. I curriculum che ricevono risposte svogliate, o nessuna risposta. La frustrazione del “no” dopo un colloquio. Le mansioni precarie senza futuro e spesso senza tutela.

Agli uomini e donne che vivono quest’attesa drammatica abbiamo chiesto di inviare i curricula a lavoroecarriere@lanuovasardegna.it. Le loro competenze e aspirazioni troveranno posto in piccoli ritratti accanto ai tradizionali annunci delle imprese e degli enti pubblici che offrono lavoro.

Leggerete anche articoli di approfondimento, storie di

aziende che assumono, consigli su come muoversi con più efficacia alla ricerca di un posto. Il nostro ufficio di collocamento cartaceo apre domani 10 maggio, e presto avrà un gemello sul sito internet www.lanuovasardegna.it. Un servizio utile, un aiuto che vogliamo dare all’isola che cresce.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro