Sardegna protagonista al salone del libro

Una serie di eventi programmati nello stand della Regione 

TORINO. La Sardegna sarà grande protagonista alla 31a edizione del Salone del libro di Torino che si inaugura oggi 10 maggio. Calendario ricco di eventi nello stand sardo.

Ad aprire i lavori nello stand della Regione Sardegna sarà la presentazione di “Gallura. Gli stazzi” di Franco Fresi alle 16. A seguire “Sardegna. 20 fotografie di natura” di Domenico Ruju (alle 17). Mentre alle 18 sarà presentato “Quando sarai grande” di di Matteo Porru.

La giornata prosegue con il salone off, ovvero gli eventi organizzati fuori dal Lingotto, nei teatri cittadini. Il primo appuntamento è alle 19.45 al bar Pietro di via San Domenico con Giuseppe Culicchia che “Una Sardegna insolita”. Grande attesa per le 20:30 al Cinema Massimo dove saranno proiettati tre cortometraggi “Visioni sarde” ovvero si potrà vedere “A casa mia” di Mario Piredda vincitore del David Donatello 2017, “Futuro prossimo” di Salvatore Mereu (in selezione speciale ai Nastri d'Argento 2018) e “L'ultimo miracolo” di Enrico Pau (in selezione ai Nastri d'Argento 2018).

A seguire ci sarà un incontro-dibattito sul cinema

in Sardegna alla presenza dell’assessore regionale della Cultura Giuseppe Dessena, Serafina Mascia (presidente della FASI) e dei registi Mario Piredda, Salvatore Mereu ed Enrico Pau. Coordina i lavori Paolo Serra (responsabile regionale dei Centri Servizi Culturali Umanitaria Sardegna).

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro