Il 10 giugno al voto 38 comuni con 73 aspiranti sindaco in Sardegna

Niente liste e ricorso al commissario ad Austis, Magomadas, Putifigari, Ortueri e Sarule.

CAGLIARI. Su 38 Comuni sono 73 gli aspiranti sindaci che cercano di conquistare la maggioranza nei consigli comunali che saranno rinnovati alle elezioni amministrative del prossimo 10 giugno. Quasi 1.300 i candidati consiglieri. Mancano all'appello cinque Comuni nei quali non è stata presentata alcuna lista: arriverà così il commissario straordinario: Austis, Magomadas, Putifigari, Ortueri e Sarule.

Difficile stabilire se questa amministrative, che riguardano appena il 10% della popolazione sarda, possano essere un vero e proprio test in vista delle regionali del 2019. Dai comuni più grandi però potrebbero arrivare alcune indicazioni ai partiti, compreso il Movimento Cinquestelle che si presenta ad Assemini, Iglesias, Macomer e Decimoannu. Cinque candidati rispettivamente ad Assemini e Iglesias, gli unici due centri dell'Isola che superano i 15 mila abitanti e che vanno alle urne con il sistema maggioritario a doppio turno. L'eventuale ballottaggio, nel caso nessuno degli sfidanti raggiungesse il 50%+1 delle preferenze, è fissato per il 24 giugno.

Ad Assemini il Movimento Cinquestelle che governa la città con l'uscente Mario Puddu - che non si è ricandidato - ha messo in campo Sabrina Licheri, il Pd schiera Francesco Lecis mentre una parte del centrosinistra Francesco Consalvo, ex Pd. Il centrodestra con Fi, l'alleanza confermata tra Lega e Psd'Az, Riformatori e Fdi, punta su Antonio Scano, mentre l'outsider è Irene Piras con una lista civica.

A Iglesias Valentina Pistis è sostenuta da Riformatori, Forza Italia, Fdi e due liste civiche mentre l'ex esponente Udc, Carlo Murru si presenta con due liste. Il Movimento Cinquestelle schiera Federico Garau, mentre il Pd e tre liste di centrosinistra puntano su Mauro Usai. Sinistra sarda, Pci-Rifondazione, invece, hanno candidato Asmaa Oug.

Infine a Macomer

gli sfidanti sono tre, tra i quali l'uscente Antonio Succu (PdS), e Senorbì, dove si ricandida l'attuale sindaco Adalberto Sanna, vicino all'Udc. Quattro candidati a Oliena, mentre sono 18 gli aspiranti primi cittadini ai quali basta raggiungere il 50% dei voti per conquistare la vittoria.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro