Air Italy punta a trasportare 10 milioni di passeggeri entro il 2022

Consegnato alla compagnia il primo Boeing 737 max: saranno 20 nell'arco di tre anni

OLBIA. Air Italy si dota del primo dei 20 Boeing 737 max che verranno consegnati alla compagnia nei prossimi tre anni. L'aereo è atterrato a Milano Malpensa proveniente da Everett (Seattle) dove l'11 maggio si è svolta la cerimonia di consegna. Il nuovo velivolo presenta cabine moderne e spaziose e una maggiore efficienza nei consumi.

A Malpensa sono state presentate anche le nuove divise del personale di cabina. La compagnia conta di dotarsi di 50 nuovi aerei entro il 2022. "Grazie alla nostra flotta moderna puntiamo a raggiungere l'obiettivo di trasportare 10 milioni di passeggeri entro il 2022 - ha detto il presidente Francesco Violante - Abbiamo preparato il nostro piano industriale puntando ad essere la migliore compagnia italiana e un network globale".

"Con questo primo Boeing 737 max offriremo ai nostri clienti un viaggio in autentico stile italiano e servizi a bordo che nessun altro vettore propone", ha aggiunto il presidente di Alisarda e Aga Holding, Marco Rigotti - Vogliamo che i nostri passeggeri stranieri e italiani a bordo di questo comodo ed elegante aereo percepiscano tutta la sua bellezza ed eleganza italiana e la calda accoglienza che riceveranno al loro arrivo".

Air Italy prevede una continua espansione a partire dalle nuove destinazioni intercontinentali servite da Milano con New York (1 giugno), Miami (8 giugno), Bangkok (9

settembre) e Mumbai (30 ottobre). La compagnia inoltre ha inaugurato ad inizio di maggio anche le rotte domestiche che collegano Milano a Roma, Napoli, Palermo e Olbia. Ulteriori voli da Milano verso Catania e Lamezia Terme prenderanno avvio rispettivamente dal primo luglio e primo settembre.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro