Qatar, la marina militare studierà alla Maddalena

Si rafforza il legame con la Sardegna. Dopo la Costa Smeralda, il salvataggio di Meridiana e la costruzione in corso dell’ospedale, stavolta è la Marina militare dell’Emirato a prepararsi allo sbarco

CAGLIARI. Il Qatar rafforza ancor di più il suo legame con la Sardegna. Dopo la Costa Smeralda, qui intesa come Consorzio, il salvataggio di Meridiana, ora Air Italy, e la costruzione in corso dell’ospedale Mater Olbia, stavolta è la Marina militare dell’Emirato a prepararsi allo sbarco. Lo farà inviando i suoi allievi nella scuola sottufficiali «Domenico Bastianini» di La Maddalena. Come annunciato dal consigliere regionale Pierfranco Zanchetta dell’Upc, l’accordo Italia-Qatar è stato firmato in questi giorni fra il capo di stato maggiore della Marina militare, l’ammiraglio Valter Girardelli, e Mohammed Nasser Mohannadi, comandante di quella qatarina. «Dal prossimo anno - scrive Zanchetta in una nota – i marinai dell'Emirato, dovrebbero essere un centinaio, perfezioneranno il loro corso di studi a La Maddalena. Quindi, la scuola sottufficiali Bastianini ritornerà, almeno in parte, agli antichi splendori. Sono quelli vissuti negli anni settanta e ottanta, quando ospitava anche 800 allievi, era uno dei pilastri della Marina italiana nel preparare nocchieri, nostromi e macchinisti, con una notorietà riconosciuta nel Mediterraneo e dalle altre Forze navali». Però, negli ultimi anni, è andata in declino, poi ridimensionata fino a essere sostituita da quella di Taranto. Ora con l’arrivo dei futuri nocchieri della Marina reale del Qatar ritornerà a popolarsi. «Va riconosciuto – si legge ancora nel comunicato del consigliere regionale – che il rilancio della scuola è frutto di un capitolo specifico dell’intesa sulla riduzione delle servitù militari firmata di recente fra la ministra della difesa Roberta Pinotti e il governatore Francesco Pigliaru. Poi va ricordato anche che la cooperazione fra la Marina italiana e quella qatarina è stata sostenuta con decisioni dalla stessa Pinotti con diverse missioni a Doha. Alla fine è stata raggiunto un buon risultato e il rilancio della «Bastianini» è un altra tassello per la ripresa economica e sociale di La Maddalena».

La marina dell'emiro Al Thani avrebbe annunciato, sempre in questi giorni,
l'acquisto di quattro corvette per la difesa aerea costruite da Fincantieri. La commessa navale è già operativa e conferma che ormai i rapporti commerciali e non solo fra l’Italia e il Qatar sono sempre più solidi. Con la Sardegna che continua ad avere un ruolo centrale in questa intesa.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro