«Il suo percorso culturale e umano è un riferimento per tutti noi sardi»

Anche il presidente della giunta regionale Francesco Pigliaru esprime la sua gioia per la nomina di Angelo Becciu a cardinale, annunciata dal Papa domenica durante l’Angelus. Il governatore lo fa in...

Anche il presidente della giunta regionale Francesco Pigliaru esprime la sua gioia per la nomina di Angelo Becciu a cardinale, annunciata dal Papa domenica durante l’Angelus. Il governatore lo fa in modo ufficiale su twitter e anche con una lettera inviata al parroco di Pattada, paese natale del nuovo cardinale. «Conosco e stimo da tempo monsignor Becciu, al quale ho fatto subito i miei auguri e quelli di tutta la Sardegna – scrive Pigliaru –. Il suo percorso sacerdotale, culturale e umano, vissuto in tante parti del mondo senza mai dimenticare le origini, ne fa un riferimento importante per tutti noi. Posso testimoniare, per esperienza diretta di questi anni, quanto la Sardegna sia vicina al suo cuore e quanto concretamente egli si adoperi nell'interesse della nostra isola. Sono certo che nel nuovo, autorevole ruolo, il suo contributo potrà essere ancora più prezioso». Il governatore non nasconde la sua soddisfazione, ma a fare festa è l’intero paese di Pattada. Il sindaco Angelo
Sini ha già annunciato che il 29 giugno un’ampia delegazione della comunità parteciperà al concistoro. Il parroco don Gianfranco Pala è già al lavoro per organizzare la trasferta romana, ma anche per la festa che Pattada riserverà a Becciu nel suo primo ritorno a casa da cardinale.


TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro