Guspini, riapre la galleria Anglosarda

Parco geominerario, aperti alle visite turistiche i primi 900 metri ma i lavori proseguono  

GUSPINI . L’offerta del Parco geominerario si arricchisce di un nuovo sito di archeologia industriale. Ieri è stata aperta alle visite guidate la galleria Anglosarda, una delle più estese e ramificate del bacino minerario di Montevecchio. Per il momento saranno fruibili circa 900 metri, ma i lavori continueranno per aprirne altri ai vari livelli di profondità. La galleria è considerata tra i più importanti siti di archeologia sotterranea che si aggiunge alle gallerie di Porto Flavia e a Buggerru. Ad inaugurare il lungo percorso sotterraneo è stata l’assessore regionale dell’Industria Maria Grazia Piras. Al momento sarà fruibile solo un tratto di 900 metri del primo livello sottoterra (25 metri), con l’accompagnamento delle guide qualificate e del personale addetto alla sicurezza dell’Igea. Per i primi tempi le visite saranno possibili il sabato e la domenica su prenotazione, mentre in estate il sito sarà disponibile tutti i giorni. Sarà il Comune di Guspini ad averne la gestione, l'Igea continuerà ad avere la responsabilità della sicurezza, oltre a lavorare per la futura apertura di altri tratti. L’apertura alle visite è stata resa possibile da un impegno finanziario della Regione che negli anni passati ha affidato alla sua società in house Igea i lavori di ristrutturazione e messa in sicurezza del sito sotterraneo, che partendo da “Levante-Piccalinna” si snoda per 12 chilometri in direzione ovest fino ai cantieri di Ingurtosu. I primi colpi di piccone in quella che sarebbe poi diventata la galleria Anglosarda. «Stiamo restituendo un bene storico di primaria importanza – ha detto l'assessore Piras –. Il recupero e la valorizzazione
in chiave turistica delle ex miniere è la chiave per creare nuove occasioni di sviluppo, soprattutto in zone come questa dove la crisi industriale ha colpito duramente il tessuto economico e sociale». Tra i più soddisfatti, ovviamente, i sindaci e i consiglieri regionali del territorio.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro