Cultura sarda in lutto: si è spento Paolo Pillonca

Scrittore e giornalista è stato autore di diverse opere legate alla cultura e alla lingua sarda

CAGLIARI. Il mondo della cultura sarda è in lutto. Si è spento stamane 26 maggio a Cagliari Paolo Pillonca, scrittore e giornalista fra i più conosciuti e stimati del panorama isolano. Aveva 75 anni.

Nato a Osilo nell'ottobre del 1942 e cresciuto fra Arzana e Seui, si era laureato in Lettere Classiche a Cagliari, ha insegnato prima nella scuola media statale e poi Liceo Scientifico di Seui. Poi è stato professore a contratto dell'Università di Sassari.

Come giornalista, all'Unione Sarda, è stato  a capo della redazione nuorese del giornale dal 1979 al 1988. Dopo l'incontro con Mario Melis la decisione di fare una nuova esperienza. Così dal 1988 al 2000 è stato capo dell'Ufficio Stampa della Presidenza della Giunta Regionale.

Pillonca è stato autore di diverse opere sulla cultura tradizionale e sulla lingua della Sardegna, in particolare sulla poesia improvvisata in gara da palco. Ha collaborato a lungo con il cantautore Piero Marras con il quale ha scritto diverse canzoni. Suoi i testi di brani di altri artisti

isolani.

Ha scritto anche diversi lavori per compagnie teatrali isolane. Ha fatto anche una comparsa nel film di Columbu "Su re". inoltre è stato fondatore e direttore di Làcanas, rivista bilingue delle identità, nata all'inizio del 2003.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro