Sant’Andrea Frius cade dalla sua Honda e muore sul colpo

SANT’ANDREA FRIUS. Nuova croce nella strada statale 387. Luca Piu, un centauro 44enne originario di Cagliari e residente a Quartucciu, ha perso la vita in un incidente stradale avvenuto intorno alle...

SANT’ANDREA FRIUS. Nuova croce nella strada statale 387. Luca Piu, un centauro 44enne originario di Cagliari e residente a Quartucciu, ha perso la vita in un incidente stradale avvenuto intorno alle 15 vicino a Sant’Andrea Frius. Il motociclista, per cause ancora in via di accertamento, nell’affrontare una curva, in un tratto in salita, ha perso il controllo della potente moto, una Cbr Honda, sulla quale viaggiava in direzione di San Nicolò Gerrei. La moto dopo aver strisciato per una trentina di metri si è schiantata sul guardrail. Il motociclista a causa del violento impatto è stato catapultato dal sellino e dopo un volo di alcuni metri è caduto rovinosamente in un dirupo, al di là della carreggiata, rimanendo esanime. Inutili sono stati i tentativi di rianimarlo effettuati dall’equipe della medicalizzata del 118 del distretto della Trexenta allertata da un altro motociclista che insieme alla vittima stava effettuando un tour nei tornanti della 387 e ha assistito alla tragedia. Luca Piu ha riportato la frattura della base del cranio ed è morto sul colpo così come ha certificato il medico del 118. Il corpo del motociclista, dopo che il magistrato di turno ha disposto la restituzione ai familiari per le esequie, è stato rimosso e trasportato nell’obitorio del cimitero di Sant’Andrea Frius dove è stata allestita la camera ardente.

Luca Piu era un dipendente della Bekaert, la società che produce trami metallici per pneumatici (tra i clienti maggiori Pirelli, Brighton, Good Year) e ha lo stabilimento ad Assemini, nella zona industriale di Macchiareddu. «Una persona, bella, buona, un grande lavoratore, un collega sempre disponibile e sul quale potevi sempre contare»,
lo ricorda il sindaco di Silius Marino Mulas. Soprattutto nel fine settimana è assolutamente necessario intensificare i controlli sia sulla 387 che nella vecchia statale 125 considerate delle vere e proprie piste soprattutto dai centauri, non solo locali, in cerca di forti emozioni».

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro