Continuità territoriale, Toninelli pronto alla firma

Il governatore Pigliaru e l'assessore Careddu chiudono con successo l'incontro con il ministro dei trasporti

CAGLIARI. L’isola è un po’ meno lontana dal resto dell’Italia. La missione romana del governatore Francesco Pigliaru e dell’assessore ai Trasporti Carlo Careddu si chiude con un successo. Il ministro Danilo Toninelli si schiera con la Regione e di fatto dà il via libera al varo della Continuità territoriale aerea.

Un primo passo, ma fondamentale per sbloccare lo stallo è la convocazione della conferenza di servizi, che si terrà già oggi a Roma. Ma Careddu e Pigliaru portano a casa anche il sostegno del ministro sulla vertenza Air Italy che riguarda il trasferimento di 51 lavoratori da Olbia a Malpensa.

leggi anche:

E il governatore riesce a strappare una apertura di Toninelli, che è anche ministro per le Infrastrutture, sulla questione metanodotto. Il no categorico della prima ora si addolcisce in un «valuterò con attenzione il caso». Sulla Ct1 Toninelli « ha dato l’ok alla conferenza dei servizi e si è detto pronto, a valle, a firmare il decreto che darà vita al bando» fa sapere una nota di Palazzo Chigi. vc(l.roj.)

Articolo completo e altri servizi nel giornale in edicola e nella sua versione digitale

 

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro