Appello al Pd: «Basta liti tra correnti»

Tre componenti dell’assemblea: no a un segretario che divide, sì a un traghettatore

SASSARI. L’appello alla pace porta tre firme: sono quelle di Giuseppe Frau, Lorenzo Espa e Giuseppina Floris, componenti delll’assemblea regionale del Pd. Ricordano quanto successo nell’ultima assemblea che si è svolta ad Abbasanta e ha «segnato uno spartiacque definitivo nella storia del Pd sardo, tra coloro che vogliono perpetuare una guerra infinita nel partito, e chi in modo sincero vuole salvare e rilanciare il Pd e il centrosinistra». Poi vanno avanti: «Vedere i leader in cui abbiamo creduto affrontarsi in modo così acceso non è stato uno spettacolo edificante. In queste giornate seguite alla bruttissima assemblea regionale abbiamo sentito molte parole, ancora di sfida e di guerra ma ne è mancata una: nessuno ha chiesto scusa al popolo democratico per il pessimo esempio dato. Chi fa politica, chi rappresenta un partito, le istituzioni, ha il dovere più di tutti, e prima di tutti, di dare l'esempio». Ecco perché, continuano, «la rivoluzione di cui il Pd ha bisogno deve nascere prima di tutto in ciascuno di noi. Intanto avendo il coraggio e la libertà di dire la nostra con maggiore autonomia: troppe volte la cosiddetta base, i circoli, gli stessi componenti delle assemblee, sono stati utili a votare decisioni prese in caminetti ristretti. Tutti in un modo o nell'altro siamo stati vittime di questo sistema. È ora di dire basta». Che fare dunque? «Rompere le appartenenze alle correnti e in vista del congresso formare una squadra di persone rappresentative della nuova classe dirigente». Per questo i tre propongono, in vista della assemblea convocata per sabato 28, un incontro preliminare, due giorni prima a Oristano. «Sarebbe una sconfitta usare
i muscoli per eleggere il segretario di una sola parte. Ci vorrebbe una figura unitaria, di garanzia per tutto il partito, da votare in assemblea. Una figura che ci aiuti a tracciare il percorso verso le Regionali, scrivere un programma e individuare coalizione e candidato presidente».

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro