Coppia colpita da un fulmine a Cagliari

I due erano seduti sotto un albero nel parco di Monte Urpinu. Sono ustionati ma non in pericolo di vita

CAGLIARI. Tragedia sfiorata nel primo pomeriggio di ieri, a causa del maltempo, in viale Europa, a Cagliari. Un uomo di 53 anni e una donna di 40 sono stati colpiti in pieno da un fulmine mentre erano seduti su una panchina nel parco di Monte Urpinu, uno dei colli che sovrastano la città, durante la pausa pranzo. I due avevano appena finito di mangiare un panino, protetti da un albero della zona verde, quando si è scatenato un temporale che li ha presi alla sprovvista. Entrambi sono rimasti ustionati. Lui, un 53enne di Decimomannu, è stato ricoverato con codice rosso nell’ospedale Brotzu, ma non è in pericolo di vita. La donna, una 40enne di Assemini, meno grave dell’uomo, è stata trasportata al policlinico di Monserrato con ustioni di secondo e terzo grado sul collo e alla gamba sinistra.

Non erano ancora le 15 e la coppia stava consumando un pranzo veloce prima di rientrare al lavoro per il turno pomeridiano. Avevano trovato riparo sotto un albero, nel parco di Monte Urpinu, che si affaccia sullo stagno di Molentargius e più in là fino alla Sella del Diavolo e al Poetto. Una giornata afosa, quella di ieri, con il cielo che andava pian piano coprendosi di minacciose nuvole cariche di pioggia. In lontananza si intravvedeva la tempesta di fulmini che si stava abbattendo oltre Quartu, nella zona di Sinnai e sui monti dei Sette Fratelli. Ma su Cagliari città, in quel momento, non pioveva e i fulmini, seguiti da possenti tuoni, erano ancora ben distanti. A un certo punto un fulmine ha squarciato il cielo grigio sopra la città e si è abbattuto sull’albero di viale Europa, sotto al quale avevano trovato riparo i due colleghi di lavoro. Un boato assordante che ha fatto tremare i vetri delle case in un raggio di almeno mezzo chilometro. La scarica elettrica si è poi propagata dal pino fino alla panca sottostante dove la coppia aveva appena finito di mangiare il panino per il pranzo. I due sono stati scaraventati a terra con ustioni di secondo e terzo grado in varie parti del corpo.

I primi a soccorrerli sono stati i alcuni automobilisti che stavano parcheggiando le loro auto lì vicino, nello spiazzo della terrazza di viale Europa.

Immediati i soccorsi. Sul posto sono arrivati gli agenti della polizia municipale, il 118 e i vigili del fuoco. Il più grave è apparso subito l’uomo, colpito per primo dalla scarica elettrica. I sanitari hanno prestato
le prime cure sul posto. Poi le ambulanze sono partite a sirene spiegate verso l'ospedale Brotzu e il policlinico di Monserrato. I due, comunque, non sono in pericolo di vita.

Sono in corso verifiche sulla stabilità dell'albero, anch'esso investito dal fulmine.



TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro