ABBANOA 

Iglesias, via ai lavori per realizzare la rete intelligente

IGLESIAS. Due chilometri e mezzo di nuove condotte e centinaia di allacci da sostituire grazie a un investimento di 550mila euro: sono iniziati gli interventi di efficientamento delle reti idriche di...

IGLESIAS. Due chilometri e mezzo di nuove condotte e centinaia di allacci da sostituire grazie a un investimento di 550mila euro: sono iniziati gli interventi di efficientamento delle reti idriche di Iglesias che segue il piano completato nel 2017 con un primo investimento di 761mila euro e quattro chilometri di reti sostituite. Il piano è finalizzato, oltre che a una drastica riduzione delle perdite, all'ammodernamento delle reti. Riguardano principalmente la realizzazione di nuove condotte nei tratti dove sono stati registrati frequenti disservizi all'utenza e notevoli perdite di risorsa. Le vecchie tubature erano state realizzate decenni fa con materiali inadatti oppure ormai deteriorati: ci sono tratti di rete addirittura in materiale plastico, altri in acciaio e altri ancora in ghisa grigia che tende a rompersi in presenza di forti escursioni termiche. Tutte le nuove condotte, invece, saranno realizzate in ghisa sferoidale, materiale che garantisce la migliore tenuta. Saranno rifatti anche gli allacci alle utenze servite che potranno contare su un servizio più efficiente e pressioni adeguate. La città di Iglesias è inserita anche nei primi trenta Comuni della Sardegna dove sarà attuato il programma di ingegnerizzazione delle reti idriche.
Si tratta di un modello innovativo basato sull'azione combinata di misure di campo, studi specialistici sull'assetto di rete, regolazioni e progressivi interventi strutturali sugli asset che è già stato realizzato nelle rete idrica di Oliena, ottenendo risultati significativi e immediati.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro