Maltempo, pioggia e temporali in Sardegna: nuova allerta meteo

Allagamenti nel Cagliaritano e nella zona di Ozieri. Numerosi interventi dei vigili del fuoco

CAGLIARI. Puntuale come in tutti i pomeriggi del dopo Ferragosto, anche oggi 22 agosto un apocalittico nubifragio si è abbattuto in diversi tratti del Campidano, Sulcis e Cagliaritano. Pioggia torrenziale ovunque, grandine e folate impetuose di vento hanno imperversato dalle 18,30 e oltre le 19,30 nella zona di Villacidro e di Sanluri, poche ore prima nel Sulcis in particolare a Santadi e Narcao, nell’hinterland cagliaritano versante Quartu e Sinnai. Numerosi gli interventi di soccorso dei vigili del fuoco di Cagliari, Sanluri, Iglesias e Carbonia, supportati da protezione civile e operai comunali.(l.on)

Paura a Segariu, il rio Pau abbatte il ponteggio per i nuovi argini SEGARIU. A causa del maltempo, il rio Pau, che taglia in due il paese di Segariu, in Marmilla, si è ingrossato notevolmente, travolgendo e abbattendo il ponteggio usato per la costruzione del nuovo argine. «Il peggio è stato evitato grazie alla "briglia selettiva" realizzata nel corso del fiume in località Su Tzurru» ha dichiarato il vicesindaco del paese Alex Lai. Questo video ci è stato inviato da Daniel Vargiu che ringraziamo(a cura di Federico Spano)

Disagi anche nel Sassarese, dove un treno regionale si è dovuto fermare nella tratta fra Bonorva e Torralba per l'allagamento dei binari. Una violenta grandinata ha colpito Ozieri.

Violente grandinate e fiumi nelle strade, nubifragio a Ozieri OZIERI. Chicchi di grandine come raffiche di mitra e fiumi d’acqua che hanno allagato strade e cantine e spogliato alberi a Ozieri nel quartiere di San Nicola, investito nel pomeriggio di oggi 22 agosto da un violento temporale. Pioggia e grandine cadute copiose hanno creato numerosi danni, in particolare nella zona del campo sportivo dove sono stati segnalati allagamenti di cantine e seminterrati, tapparelle forate, motori di condizionatori danneggiati, alberi spogliati. Allarme sventato in piazza Michelangelo Pira, che per la sua particolare conformazione è soggetta ad allagamenti: il pronto intervento dei vigili del fuoco, della protezione civile Lavoz e del personale comunale ha evitato il peggio. Nessun danno a persone o animali ma numerosi disagi, soprattutto, come detto, a san nicola ma anche nel rione ferroviario di Fraigas.

Intanto la Protezione civile regionale ha emesso un nuovo bollettino di allerta ordinaria (gialla) per rischio idrogeologico da mezzogiorno alle 21 di domani, giovedì 23 agosto. Le zone interessate sono Iglesiente, Campidano, Montevecchio-Pischilappiu, Flumendosa-Flumineddu, Tirso, Gallura e Logudoro.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro