Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

La grandine blocca il treno a Torralba

Allagamenti a Ozieri. La Protezione civile ha esteso l’allerta gialla alle 21 di oggi

OZIERI. Grandine e disagi sulla linea regionale Cagliari-Golfo Aranci. Ieri, dalle 17, è stata sospesa la circolazione dei treni tra Bonorva e Torralba dopo la segnalazione del macchinista del treno regionale 3954 di un progressivo degrado della massicciata dopo un allagamento. Trenitalia ha attivato un autoservizio sostitutivo per i passeggeri tra Chilivani e Macomer. E domani il tempo non migliorerà. La Protezione civile ha diramato un’allerta “gialla” su tutta la Sardegna da mezzogiorno e sino alle 21. Allarme dunque in Campidano, Iglesiente, Flumendosa-Flumineddu, Tirso, Gallura e Logudoro. A Ozieri, ieri, sono caduti chicchi di grandine con l’intensità di raffiche di mitra e fiumi d’acqua che hanno allagato strade e cantine spogliando gli alberi nel quartiere di San Nicola, investito nel pomeriggio da un violento temporale. Allarme sventato in largo Michelangelo Pira, che per la sua particolare conformazione è soggetto ad allagamenti: il pronto intervento dei vigili del fuoco, della Protezione civile “Lavoz” e del personale comunale ha evitato il peggio perché una grata di scolo dell’acqua era completamente intasata da foglie e aghi di pino caduti ieri e nei giorni scorsi, sempre a causa delle abbondanti piogge. Quindi in poco tempo lo slargo, che oltretutto è in forte pendenza, si è riempito d’acqua che ha raggiunto quasi il metro di altezza ed è stato svuotato con l’utilizzo di un’idrovora. Un altro intervento importante è stato effettuato in via Maestro di Ozieri, dove l’acqua ha riempito la strada, ha scavalcato un muretto ed è entrata al pianterreno di una casa allagandolo. Nessun danno a persone o animali ma numerosi disagi anche nel rione ferroviario di Fraigas. Nelle campagne non è andata meglio e molte segnalazioni hanno riguardato allagamenti nelle vigne . In zona si è verificato anche un danno sulla strada che collega Chilivani a Mores, dove un albero buttato giù dal temporale ha bloccato la carreggiata invasa a sua volta dall’acqua. Sul posto è intervenuta una squadra dei Vigili del fuoco di Sassari perché i colleghi di Ozieri erano già impegnati per garantire la sicurezza nel quartiere San Nicola. Anche oggi sono previste piogge, ma dovrebbero essere meno abbondanti di quelle che ieri hanno spaventato un intero paese.