operazione della guardia di finanza di cagliari 

Sequestrate 10 slot machine illegali

In totale comminate sanzioni amministrative per 212mila euro

CAGLIARI. Blitz della Guardia di finanza nel Cagliaritano. I finanzieri hanno sequestrato, in due diversi esercizi, uno a Cagliari, l’altro ad Assemini, dieci apparecchi da intrattenimento non collegati alla rete telematica dell’amministrazione dei Monopoli di Stato e privi delle necessarie autorizzazioni per la messa in esercizio.

Le slot machine sono state sottoposte a sequestro amministrativo cautelare e a confisca. Al titolare di uno dei due esercizi è stata, inoltre, sequestrata una somma di denaro in contante rinvenuta all’interno degli apparecchi: circa 3.700 euro.

In seguito all’intervento dei finanzieri, ai titolari dei due esercizi commerciali è stata contestata la violazione
della legge 190 del 2014, per aver installato in un pubblico esercizio apparecchi non collegati alla rete statale di raccolta del gioco. È stata inoltre comminata una sanzione amministrativa di 124mila euro all’esercizio di Cagliari e di 88.000 euro a quello di Assemini.



TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro