Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

L’elicottero non è disponibile In ambulanza da Lula a Sassari

SASSARI. Odissea per una donna di Galtellì colpita domenica notte da un ictus. A causa della indisponibilità del servizio di elisoccorso, la donna è stata trasportata in ambulanza dal bivio di Lula...

SASSARI. Odissea per una donna di Galtellì colpita domenica notte da un ictus. A causa della indisponibilità del servizio di elisoccorso, la donna è stata trasportata in ambulanza dal bivio di Lula fino all’ospedale di Sassari. A denunciare quello che appare come l’ennesimo caso di malasanità è il leader di Unidos, Mauro Pili. «La paziente, in codice rosso, è stata costretta a percorrere 143 drammatici chilometri dal bivio di Lula a Sassari su un’ambulanza, rischiando di morire». La donna è stata trasportata all’ospedale di Sassari perché al San Francesco di Nuoro la Tac era fuori uso. Ma anche a Sassari la Tac era in manutenzione e così la paziente è stata sottoposta agli accertamenti solo il giorno successivo al suo ricovero. «È una storia che ha dell’incredibile – protesta Mauro Pili – Mi auguro che la magistratura accerti tutte le responsabilità dal momento che è stata messa a repentaglio la vita di una persona».

La paziente si trova ora ricoverata nel nosocomio di Sassari, in prognosi riservata.