Tedde: Abbanoa non rispetta l’Aula

CAGLIARI. «Mi difenderò da Abbanoa attaccandola per le vessazioni nei confronti dei cittadini». Non si fa attendere la reazione del consigliere regionale di Forza Italia Marco Tedde alla querela di...

CAGLIARI. «Mi difenderò da Abbanoa attaccandola per le vessazioni nei confronti dei cittadini». Non si fa attendere la reazione del consigliere regionale di Forza Italia Marco Tedde alla querela di Abbanoa proposta nella Procura di Cagliari e al procedimento civile avviato nei suoi confronti per ottenere il risarcimento dei danni per i suoi atti di sindacato ispettivo. Secondo l’ex sindaco di Alghero «Abbanoa dimostra sempre più di essere una repubblica indipendente, slegata dalla Regione e da Egas che dovrebbe esercitare uno stretto controllo. Ma la società dimostra di non avere rispetto innanzitutto per il Consiglio regionale, che a seguito della querela nei miei confronti con un ordine del giorno ha censurato il gestore del servizio idrico ritenendo la querela un atto intimidatorio e riaffermando il diritto-dovere costituzionalmente garantito dei consiglieri regionali di esercitare funzioni di controllo. Ma neanche per il presidente del Consiglio Ganau, che con una lettera al presidente Pigliaru - che ha fatto orecchie da mercante - ha ribadito la legittimità dei miei atti di sindacato ispettivo e di fatto ha proposto una seconda censura nei confronti di Abbanoa». Tedde poi mette in evidenza che «solo per la causa civile Abbanoa ha dato incarico a due avvocati impegnandosi a pagare circa 10mila euro dei cittadini sardi. A oggi non sappiamo quanto ha impegnato per il procedimento penale». Il consigliere regionale di Forza Italia sottolinea che non si farà intimidire dai vertici di Abbanoa e che intensificherà l’attività di controllo e di denuncia pubblica. «Hanno
sbagliato bersaglio. Queste minacce non sono in grado di paralizzare l’azione di un consigliere che esercita i suoi doveri di controllo sull’operato di una società pubblica che vessa i cittadini sardi. Replichi Abbanoa, se ne è capace, sul merito degli atti di sindacato ispettivo».


TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro