Agevolazioni per rassegne e festival

Anche le navi gialle della flotta Sardinia Ferries legano la loro immagine ai grandi eventi, feste e festival, che si svolgono in Sardegna. È il caso della rassegna internazionale “Isole che parlano”,...

Anche le navi gialle della flotta Sardinia Ferries legano la loro immagine ai grandi eventi, feste e festival, che si svolgono in Sardegna. È il caso della rassegna internazionale “Isole che parlano”, a Palau, dal 3 al 9 settembre. Il festival da sette anni ha in portafoglio una partnership con la compagnia di navigazione che anche quest’anno affiancherà la rassegna di musica, fotografia e spettacoli. Per chi viaggia significa agevolazioni e promozioni mirate a incentivare l’arrivo in Sardegna di visitatori anche nel periodo di bassa stagione. «Sardinia Ferries – dice Cristina Pizzutti, responsabile marketing e comunicazione della compagnia di navigazione – dedica, da sempre, una grande attenzione alla valorizzazione dei territori in cui opera e promuove le singolarità culturali, turistiche e naturalistiche della Sardegna, con un occhio di riguardo per le manifestazioni innovative, che favoriscono le occasioni di aggregazione e di scambio culturale».

I direttori artistici di “Isole che parlano”, Paolo e Nanni Angeli, dal 3 al 9 settembre presenteranno concerti, lezioni, incontri, laboratori e mostre fotografiche negli splendidi scenari
aperti di Cala Martinella e Palau Vecchio, in quelli raccolti nelle Tombe dei giganti o nei sentieri che conducono alla Roccia dell’orso, creando la magica relazione tra arte e contesto ambientale che, ogni anno, coniuga natura, archeologia, turismo culturale, musica e tradizioni.


TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro