Lucchetta criticato per la foto social

La Maddalena, nello scatto dell’ex pallavolista due nacchere e le stelle marine

LA MADDALENA . Ha pubblicato su Instagram una foto in cui si vedono due pinne nobilis e diverse stelle marine, scrivendo la didascalia «Organizzare un acquario con 12 stelle marine, ricci di profondità e gnacchere morte ma molto seafashion è tanta roba». Autore dello scatto, l'ex campione italiano di pallavolo Andrea Lucchetta, di casa alla Maddalena. A quelli che gli chiedevano spiegazioni, ha risposto: «Non le ho raccolte, solo spostate in una zona più protetta e visibile a tutti coloro che oltre i due metri non vanno». Contattato telefonicamente Lucchetta, che ha spiegato di avere preso le nacchere dal fondo, ma che erano già morte, probabilmente strappate dalle forti mareggiate dei giorni scorsi. «Le stelle marine nella foto sono rimaste fuori dall'acqua giusto il tempo dello scatto e non hanno subito alcuna conseguenza. Sono tornato sul posto stamattina (ieri, ndr) e ho ritrovato sul fondo le stelle, in perfetta salute».

Andrea Lucchetta frequenta l'arcipelago della Maddalena da oltre 40 anni, da prima che venisse istituito il parco, e qui ha una casa. È così innamorato delle isole che ha dedicato nove puntate della serie animata “Spike Team”, che va in onda su Rai Gulp, proprio all’arcipelago. «Ho portato in superficie le gnacchere e le stelle marine per mostrarle ai bambini. È importante che le nuove generazioni abbiano la possibilità di ammirare i tesori della natura, per imparare a conoscerli e a tutelarli». Un intento nobile, svolto forse con un pizzico di leggerezza dato che per le stelle marine anche un solo
istante fuori dall’acqua potrebbe essere fatale. Evidentemente “Lucky”, questo il nomignolo dell’ex centrale della nazionale di volley che significa “fortunato”, non è solo un soprannome ma anche una constatazione. E ci sono quattro stelle marine – in ottima salute – che lo dimostrano.

TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro