Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Stasera Walter Veltroni a Saccargia

Appuntamento con Walter Veltroni questa sera a Codrongianos, nel piazzale della basilica di Saccargia, dove alle 21 si terrà la presentazione del suo ultimo libro “Quando” pubblicato da Rizzoli in un...

Appuntamento con Walter Veltroni questa sera a Codrongianos, nel piazzale della basilica di Saccargia, dove alle 21 si terrà la presentazione del suo ultimo libro “Quando” pubblicato da Rizzoli in un evento inserito nel cartellone del festival Éntula, organizzato dall’associazione Lìberos. Walter Veltroni, insieme al direttore della Nuova Sardegna Antonio Di Rosa, dialogherà su quello che è il tema portante del romanzo: il percorso della storia italiana dalla morte di Enrico Berlinguer in poi. Senza nostalgia, come ha più volte tenuto a spiegare l’autore, che definisce il suo libro immerso nelle contraddizioni di questi anni e rivolto anche al futuro. Il protagonista è Giovanni, un uomo che si risveglia nel 2017, dopo trent’anni di coma, e l’ultimo ricordo è il funerale di Enrico Berlinguer, il 13 giugno 1984. Si risveglia in un mondo che è completamente trasformato e soprattutto dove il comunismo non esiste più come non esistono più il partito e i compagni. Ma quando è accaduto? Che cosa è successo? I suoi amici, ora non più giovani proprio come lui, si accalcano al suo capezzale per raccontargli quei trent’anni di coma in cui un uomo di nome Berlusconi ha preso il potere, in cui il muro di Berlino è stato abbattuto e in cui le Twin Towers di New York sono crollate. Tanti spunti per capire il percorso dell’Italia negli ultimi 34 anni.