Virus del Nilo, 72enne a casa

Dimesso uno dei contagiati nell’Oristanese. Resta in ospedale l’altro anziano

ORISTANO. «Oggi la rimandiamo a casa»: la frase che ogni persona ricoverata in un ospedale sogna di sentirsi dire è toccata ieri al 72enne, residente nella penisola, ma che trascorre lunghi periodi di tempo a Terralba, a cui il mese scorso era stata diagnosticata la Febbre del Nilo. L’uomo è guarito e ieri i medici del San Martino di Oristano lo hanno dimesso. Resta invece ricoverato a Sassari l’altro contagiato dell’oristanese, un uomo di 84 anni di Tramatza.

Dopo aver accusato i sintomi, i due uomini erano stati sottoposti a delle analisi sul fluido cerebrospinale dal policlinico di Monserrato, centro di riferimento regionale per i test di laboratorio sulla malattia. «Le condizioni di salute dell’uomo, che aveva trascorso un periodo in Rianimazione - spiegano dall’Assl oristanese -, sono progressivamente migliorate fino a permetterne il rientro a casa».

Il miglioramento delle condizioni di salute dei pazienti non deve però indurre ad abbassare la guardia. E infatti i controlli su animali e insetti proseguono. Il virus è stato riscontrato sulle carcasse di due cornacchie morte, nel territorio del capoluogo, e di una trovata invece a Villaurbana.

A Ghilarza è stato trovato positivo al virus un passero. Questo è ciò che hanno prodotto le analisi effettuate presso l’Istituto Zooprofilattico sperimentale di Sassari. Ora si attende la conferma da quello di Teramo, centro di riferimento nazionale per l’accertamento della malattia sugli animali.

L’Assl ribadisce le raccomandazioni per prevenire e proteggersi dalle punture di zanzara: «L’insetto veicola la malattia dai
volatili infetti all’uomo. Bisogna usare repellenti, installare zanzariere e eliminare i ristagni d’acqua negli ambienti frequentati. Si invitano inoltre i cittadini a segnalare le carcasse di volatili chiamando i servizi veterinari Assl Oristano ai numeri 0783.317767-317328».



TrovaRistorante

a Sassari Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro